“The credit belongs to the Man in the Arena”*

Se leggete con attenzione il mio blog LOL probabilmente vi siete già imbattuti nell’artista di cui vi parlo oggi. Nell’articolo su Carl Sagan un link portava ad una delle sue opere, ma un link non basta e ho deciso quindi di dedicare un’intero post a Gavin Aung Than e al suo blog Zen Pencils.

Gavin è un artista freelance di Melbourne che, dopo 8 anni ha deciso di lasciare il suo lavoro e dedicarsi alla sua passione più grande: disegnare. Nel 2012 ha fondato Zen Pencils e ha fatto senza dubbio la scelta giusta: il suo blog è finito su The Washington PostThe Huffington PostSlateBuzzfeed, Brain Pickings, ed è stato nominato uno dei migliori cento siti del 2013 da PCMag.

Ma cosa fa Gavin? Gavin sceglie delle citazioni – se volete, potete inviare le vostre preferite sulla pagina facebook o scrivergli una mail – e le illustra, con il suo stile insieme divertente e toccante.

Ovviamente, fra le più di 140 frasi che ha illustrato, ce ne sono alcune di famosi scienziati: ecco le più belle.

Richard Fenyman

ZEN PENCILS   137. RICHARD FEYNMAN  The beauty of a flower

The beauty of a flower

The universe in a glass

Marie Curie

ZEN PENCILS   125. MARIE CURIE  Life is not easy

Life is not easy

Carl Sagan

ZEN PENCILS   100. CARL SAGAN  Pale blue dot

Pale blue dot

Books are awesome

Male the most of this life

Neil deGrasse Tyson

ZEN PENCILS   42. NEIL deGRASSE TYSON  The most astounding fact

The most astounding fact

E non ci sono solo scienziati, ovviamente: Sylvia Plath, Yoda, Winston Churchill e molti altri passano attraverso la matita di Gavin Aung Than e diventano indimenticabili.

Se non si fosse capito, Zen Pencils è uno dei miei siti preferiti, tanto che uno dei suoi disegni è in bella vista sulla mia scrivania.

DSC_2231

Se lo volete anche voi, basta iscriversi alla newsletter.

* Il titolo del post viene dalla citazione preferita di Gavin: The Man in the Arena

Advertisements

About Sara Madussi

Da molto piccola volevo clonare dinosauri (grazie, “Jurassic Park”) o salvare orche dai parchi marini (grazie, “Free Willy”), poi ho sognato di fare – nell’ordine – l’astronauta, la biologa, l’etologa, la virologa. Mi sono laureata in Lettere. Ora cerco di unire le mie due nature studiando Comunicazione della Scienza alla SISSA, a Trieste, mentre attendo speranzosa che qualcuno, alla fine, decida che clonare un dinosauro è, in fondo, un’ottima idea.
This entry was posted in Astronomia, Fisica, Fumetti, Ogni tanto parlo di me and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s